Ricerca progetti

Ultime news

 19 novembre 2018
Concorso fotografico progetto LUMAT


Nell’ambito del progetto Interreg CE LUMAT, di cui SiTI è partner, è stato lanciato un ...

Leggi la news >>


 12 novembre 2018
Conferenza finale del progetto RESCULT 


La Conferenza finale del progetto RESCULT - Increasing Resilience of Cultural heritage: a supporting decision ...

Leggi la news >>


 11 luglio 2018
Kick-off Meeting del progetto SaMBA 


Il 12 ed il 13 luglio, SiTI ospita i lavori di apertura del progetto di ...

Leggi la news >>


Soci Fondatori

Politecnico di Torino Compagnia di San Paolo



 

SiTI Istituto Superiore sui Sistemi Territoriali per l’Innovazione

image

SiTI Istituto Superiore sui Sistemi Territoriali per l’Innovazione è un’Associazione senza scopo di lucro, costituita nel 2002 tra Politecnico di Torino e Compagnia di San Paolo, che svolge attività di ricerca e formazione orientate all’innovazione e alla crescita socio-economica.
L’Istituto opera come integratore di competenze, nell’intento di offrire risposte praticabili ai complessi problemi che riguardano il territorio e i suoi sistemi di funzionamento. Avvalendosi delle conoscenze disponibili nel Politecnico di Torino, nelle Università e in altri centri di ricerca, le sue attività si concentrano nei settori: Logistica e trasporti, Patrimonio ambientale e riqualificazione urbana, Sicurezza del territorio.

SiTI svolge attività strumentali di monitoraggio e valutazione nei diversi settori di intervento della Compagnia di San Paolo, con un particolare impegno per il “Programma Housing”.

Le strutture partecipate

ITHACA - Information Technology for Humanitarian Assistance, Cooperation and Action
Associazione senza fini di lucro fondata da SiTI e Politecnico di Torino sulla base dell’intesa siglata con il  World Food Programme dell’ONU

Laq- TIP- Laboratorio di Alta Qualità - Progetto Territoriale Integrato
Politecnico di Torino (progetto cofinanziato dai Dipartimenti di Progettazione Architettonica (DIPRADI) e Interateneo Territorio (DITER) del Politecnico e Università di Torino, con la partecipazione del CSI Piemonte.

Seguici anche su Facebook

Facebook