Ricerca progetti

Ultime news

 17 novembre 2018
SiTI sta studiando l’integrazione tariffaria della Regione Piemonte



L’assessore regionale ai Trasporti, Francesco Balocco, ha comunicato che a partire dal 2019 sarà attiva ...

Leggi la news >>


 17 novembre 2017
Meeting conclusivo del progetto H2020 INSPIRATION



Nei giorni 4-6 dicembre è prevista a Bruxelles una conferenza aperta di chiusura del progetto INSPIRATION, accompagnata dalle ...

Leggi la news >>


 3 novembre 2017
SITI alla conferenza Cultural Heritage in the Digital Era di Bruxelles


Lo scorso 25 ottobre Massimo Migliorini ha partecipato, su invito della Commissione Europea, ad un ...

Leggi la news >>


Soci Fondatori

Politecnico di Torino Compagnia di San Paolo

FORTRESS - Foresight Tools for Responding to cascading effects in a crisis

Logistica

Destinatari Commissione Europea (Settimo Programma Quadro)

Durata del progetto 3 anni

Partner

Il progetto annovera 13 Partner internazionali, più una serie di Enti Istituzionali (tra cui la Regione Piemonte) che hanno manifestato esplicito interesse al progetto e si impegnano attraverso lettere ufficiali a rendere disponibili dati sul territorio ed interagire in modo attivo con la rete dei partner FORTRESS.

Elenco dei Partner di Progetto:

  • TECHNISCHE UNIVERSITAT BERLIN (Germany) (Coordinatore)
  • TRILATERAL RESEARCH & CONSULTING LLP (United Kingdom)
  • TREELOGIC TELEMATICA Y LOGICA RACIONAL PARA LA EMPRESA EUROPEA (spain)
  • ELECTRICITE DE FRANCE S.A. (France)
  • DIALOGIK GEMEINNUETZIGE GESELLSCHAFT FUER KOMMUNIKATIONS- UND KOOPERATIONSFORSCHUNG mbH (Germany)
  • VEREIN FUR RECHTS-UND KRIMINALSOZIOLOGIE (Austria)
  • RITCHEY CONSULTING AB (Sweden)
  • UNIVERSITY COLLEGE LONDON (United Kingdom)
  • SITI - ISTITUTO SUPERIORE SUI SISTEMI TERRITORIALI PER L’INNOVAZIONE (Italy)
  • GRUPO MECANICA DEL VUELO SISTEMAS S.A. (Spain)
  • VEILIGHEIDSREGIO KENNEMERLAND (Netherlands)
  • SERVICE DEPARTEMENTAL D’INCENDIE ET DE SECOURS DES ALPES DE HAUTE PROVENCE (France)
  • BERLINER WASSERBETRIEBE (Germany)

Descrizione del progetto

Il progetto FORTRESS studia in dettaglio gli impatti e gli effetti domino che possono interessare le infrastrutture strategiche durante una situazione di emergenza, attraverso l’analisi della complessa rete di interconnessioni ed interdipendenze esistenti.

Il progetto si articola in 10 pacchetti di lavoro (Work Packages), che porteranno alla realizzazione di una metodologia ed un tool software finalizzati a fornire supporto alle decisioni alle autorità preposte alla sicurezza del territorio, con particolare focus sulla gestione degli effetti in caso di situazioni di emergenza.

Obiettivi Il progetto FORTRESS punta a migliorare la gestione delle situazioni di emergenza attraverso lo studio delle diverse tipologie di impatti sul territorio ed effetti domino causati dalle interrelazioni multiple che si intrecciano tra i sistemi ed i sistemi di sistemi, e attraverso la realizzazione di una metodologia e un tool software finalizzato a prevedere i potenziali effetti domino durante le situazioni di emergenza

Metodi

Il progetto FORTRESS esaminerà le diverse tipologie di infrastrutture strategiche, focalizzando l’attenzione sulle modalità di reazione del territorio durante situazioni di emergenza con particolare attenzione agli impatti ed agli effetti domino.

L’analisi sarà incentrata su quattro scenari-caso studio, all’interno del quale verranno realizzate dettagliate simulazioni di disastri naturali ed antropici con focus sui rispettivi impatti/effetti domino.

Gli scenari presi in considerazione saranno:

  • l’allarme di imminente esplosione di una centrale nucleare, e gli effetti sulla rete di trasmissione e distribuzione dell’energia;
  • la distruzione di un sistema idroelettrico;
  • il crollo di un ponte e di tutte le infrastrutture urbane limitrofe;
  • la caduta di un aereo cargo.

Competenze

  • Analisi e modellizzazione delle interdipendenze
  • Analisi e modellizzazione degli impatti e degli effetti domino
  • Sicurezza delle infrastrutture strategiche
  • Centrali energetiche e reti di distribuzione
  • Misure di risposta/intervento durante le situazioni di emergenza
  • Analisi spaziali e Sistemi Geografici informativi (GIS)
  • Software di modellizzazione (Matlab, Simulink)

Contenuti Innovativi

Lo studio permetterà di acquisire una competenza approfondita e riconosciuta a livello Europeo sul tema dell’analisi delle reti di interdipendenze e sulla modellizzazione degli impatti e degli effetti domino, con particolare riferimento alle infrastrutture energetiche (centrali e reti di trasmissione/distribuzione).

Ciò apre ottime prospettive di crescita professionale, consolidando un know-how multi-disciplinare innovativo che integra efficacemente il settore della Sicurezza e dell’Energia, e costruendo una rete di partner internazionali di eccellenza che favorirà lo sviluppo di nuovi progetti e collaborazioni sul tema dell’analisi dei rischi e delle vulnerabilità delle infrastrutture energetiche

Risultati attesi e conseguiti Oltre all’acquisizione una vasta conoscenza sul tema delle interdipendenze/impatti/effetti domino nei differenti contesti territoriali dell’Unione Europea, il progetto costruirà una metodologia ed un tool software finalizzati a fornire supporto alle decisioni alle autorità preposte alla sicurezza del territorio.