Ricerca progetti

Ultime news

 19 novembre 2018
Concorso fotografico progetto LUMAT


Nell’ambito del progetto Interreg CE LUMAT, di cui SiTI è partner, è stato lanciato un ...

Leggi la news >>


 12 novembre 2018
Conferenza finale del progetto RESCULT 


La Conferenza finale del progetto RESCULT - Increasing Resilience of Cultural heritage: a supporting decision ...

Leggi la news >>


 11 luglio 2018
Kick-off Meeting del progetto SaMBA 


Il 12 ed il 13 luglio, SiTI ospita i lavori di apertura del progetto di ...

Leggi la news >>


Soci Fondatori

Politecnico di Torino Compagnia di San Paolo

Patrimonio Ambientale e Riqualificazione Urbana

Le attività di ricerca riguardano la conservazione, la difesa delle componenti naturali e culturali dei sistemi ambientali e la riqualificazione urbana.

Le attività di studio svolte per le proposte di candidature di siti Unesco, la preparazione di piani di gestione e la collaborazione con il MIBAC per il monitoraggio di tutti i siti UNESCO italiani hanno conferito a SiTI un ruolo rilevante in questo ambito. A livello internazionale, l’Istituto collabora nell’organizzazione del Master World Heritage at Work, per la formazione superiore di Manager di siti Unesco.

SiTI individua nuovi scenari di sviluppo territoriale, attraverso studi di fattibilità l’integrazione di competenze specialistiche; sviluppa metodologie e soluzioni innovative per la gestione dei flussi turistici.



TRENTAMETRO
TRENTAMETRO
Il territorio della Città metropolitana di Torino si caratterizza per la presenza di numerose aree industriali dismesse, non ripristinabili alle naturali condizioni d’origine. Le numerose aree produttive dismesse presenti sul territorio della Città Metropolitana di Torino possono rappresentare un’importante risorsa per promuovere lo sviluppo economico e occupazionale, per rivitalizzare aree marginali ...
Productive Green Infrastructure for post-industrial urban regeneration (proGIreg)
Productive Green Infrastructure for post-industrial urban regeneration (proGIreg)
Il progetto prevede la sperimentazione di azioni su aree con l’intento di sviluppare dei Living Lab al fine di testare delle soluzioni “nature based” (NBS) volte a promuovere la rigenerazione di porzioni di territorio precedentemente occupati da industrie.
URBinclusion - Co-creating new implementation solutions for poverty reduction in deprived urban areas
URBinclusion - Co-creating new implementation solutions for poverty reduction in deprived urban areas
Il programma europeo di Cooperazione Territoriale URBACT promuove lo sviluppo integrato e sostenibile dei centri urbani. È uno strumento finanziario della Politica di Coesione, volto ad incoraggiare la capacità di networking e scambio di buone pratiche tra le città europee. Il progetto URBinclusion, finanziato all’interno di questo programma, prevede la collaborazione ...
L’Occhio del Paesaggio: osservazioni del territorio e applicazioni del Piano Paesaggistico Regionale

L’Occhio del Paesaggio: osservazioni del territorio e applicazioni del Piano Paesaggistico Regionale

Il progetto “L’Occhio del Paesaggio: osservazioni del territorio e applicazioni del Piano Paesaggistico Regionale” è sviluppato dall’Osservatorio per il Paesaggio Alessandrino in collaborazione con SiTI. Il progetto intende promuovere azioni finalizzate al monitoraggio del territorio come strumento di coinvolgimento, divulgazione e sensibilizzazione della collettività. La principale attività è la raccolta di ...
RUINS - Riutilizzo, conservazione e gestione delle rovine storiche nell’Europa centrale

RUINS - Riutilizzo, conservazione e gestione delle rovine storiche nell’Europa centrale

In Europa esistono diverse migliaia di rovine storiche. Proprietari e gestori di questi siti lottano con gli stessi problemi: la protezione delle rovine è problematica a causa del continuo processo di distruzione e l’uso moderno delle rovine è limitato. Gli edifici storici in rovina sono spesso trascurati o sempre più ...
ECRR – European Cultural Route of Reformation

ECRR – European Cultural Route of Reformation

ECRR ha come obiettivo principale quello di identificare, selezionare e collegare il patrimonio della Riforma Protestante in Europa (siti storici, patrimonio tangibile e intangibile), stabilendo un Itinerario Culturale Europeo della Riforma. Per poter garantire il funzionamento efficace, il consolidamento e l’espansione dell’Itinerario dopo la conclusione del progetto ECRR, si predisporrà ...