Ricerca progetti

Ultime news

 15 settembre 2017
SiTI al convegno “Smart and Sharing mobility” in occasione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile


Lunedì 18 settembre, dalle ore 14.00 alle ore 17.30, nella sala Consiglieri di Palazzo Cisterna ...

Leggi la news >>


 14 settembre 2017
Pianificazione e gestione del territorio: al via la fase di matchmaking di Inspiration.


SiTI è National Contact Point del progetto Inspiration: un’agenda di ricerca europea per la pianificazione ...

Leggi la news >>


 13 settembre 2017
Progetto Prodige – Presentazione della Piattaforma in Realtà Virtuale al Terzo Stormo dell’Aeronautica Militare.


Il 13 settembre la piattaforma in realtà virtuale realizzata nell’ambito del progetto PRODIGE è stata ...

Leggi la news >>


Soci Fondatori

Politecnico di Torino Compagnia di San Paolo

Patrimonio Ambientale e Riqualificazione Urbana

Le attività di ricerca riguardano la conservazione, la difesa delle componenti naturali e culturali dei sistemi ambientali e la riqualificazione urbana.

Le attività di studio svolte per le proposte di candidature di siti Unesco, la preparazione di piani di gestione e la collaborazione con il MIBAC per il monitoraggio di tutti i siti UNESCO italiani hanno conferito a SiTI un ruolo rilevante in questo ambito. A livello internazionale, l’Istituto collabora nell’organizzazione del Master World Heritage at Work, per la formazione superiore di Manager di siti Unesco.

SiTI individua nuovi scenari di sviluppo territoriale, attraverso studi di fattibilità l’integrazione di competenze specialistiche; sviluppa metodologie e soluzioni innovative per la gestione dei flussi turistici.



ECRR – European Cultural Route of Reformation

ECRR – European Cultural Route of Reformation

ECRR ha come obiettivo principale quello di identificare, selezionare e collegare il patrimonio della Riforma Protestante in Europa (siti storici, patrimonio tangibile e intangibile), stabilendo un Itinerario Culturale Europeo della Riforma. Per poter garantire il funzionamento efficace, il consolidamento e l’espansione dell’Itinerario dopo la conclusione del progetto ECRR, si predisporrà ...
InAirQ - Transnational Adaption Actions for Integrated Indoor Air Quality Management
InAirQ - Transnational Adaption Actions for Integrated Indoor Air Quality Management
L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e la Direzione Generale per la Salute della Commissione Europea hanno informato i cittadini e le autorità competenti che l’inquinamento dell’aria - interno ed esterno - è un importante problema di salute ambientale, poiché può portare a gravi effetti sulla salute.  L’esposizione agli inquinanti atmosferici indoor può ...
LUMAT – Implementation of Sustainable Land Use in Integrated Environmental Management of Functional Urban Areas
LUMAT – Implementation of Sustainable Land Use in Integrated Environmental Management of Functional Urban Areas
Il progetto è inserito nell’ambito del Programma di cooperazione INTERREG Central Europe. Il progetto verrà sviluppato nell’arco di tempo complessivo di 3 anni ed è strutturato in 5 sezioni di lavoro (Working Packages). I compiti principali di ciascun Work Package sono: WPM gestione del progetto; WPC gestione della comunicazione del ...
DISCOVER55 – TOURISM DESTINATIONS CROSSOVER
DISCOVER55 – TOURISM DESTINATIONS CROSSOVER
Il progetto, della durata di 18 mesi, coinvolge quattro aree: Montepisano (Italia), Lago Saimaa (Finlandia), Vulkanland (Austria), Izola (Slovenia) potenzialmente capaci di attrarre un flusso turistico internazionale di viaggiatori senior anche in bassa e media stagione. I principali elementi di innovazione per favorire il posizionamento sul mercato delle quattro destinazioni ...
INSPIRATION – Integrated Spatial Planning, land use and soil management Research Action
INSPIRATION – Integrated Spatial Planning, land use and soil management Research Action
  Il progetto è inserito nell’ambito del Programma Quadro europeo per la Ricerca e l’Innovazione (2014 - 2020) “Horizon 2020” e coinvolge 16 paesi europei. In ogni paese è stato individuato un ente referente del progetto (National Focal Point - NFP) con compiti di coordinamento e sviluppo della ricerca a livello ...
Proposta di candidatura alla World Heritage List - UNESCO del sito Le opere di difesa veneziane tra XV e XVII secolo

Proposta di candidatura alla World Heritage List - UNESCO del sito Le opere di difesa veneziane tra XV e XVII secolo

FASE 1. Sopralluogo in Montenegro per la verifica della perimetrazione di core zone e buffer zone; FASE 2. Completamento del dossier di candidatura attraverso la revisione e omogeneizzazione dei materiali provenienti dalle singole componenti del sistema; FASE 3. Condivisione del dossier di candidatura con il MIBACT; FASE 4. Attività di divulgazione e sensibilizzazione ...